Qui sotto troverete le opere di altri autori e autrici, cliccando sulle copertine dei libri verrete indirizzati al sito personale dell'autore oppure al sito su cui si può acquistare il libro!!

Susanna Tagliaferro - Il diaro di Eva I

Eva è una ragazza di 19 anni oppressa da una famiglia e da una vita che le sta stretta; da quattro anni ha abbracciato la fede Wicca, divenendo una strega wiccan. La Wicca sostiene il concetto di naturale ed essenziale equilibrio, esiste una sola e semplice regola: "Finché non fai male a nessuno, fa' ciò che vuoi". Eva avverte come necessario un cambiamento nella sua vita, per questo sale sul primo aereo, che la conduce a Lossanorch, in Scozia. Tutto sembra avvenire per caso, ma ben presto si rende conto che è stato il destino a condurla in quel paesino sperduto. Lì, infatti, conoscerà altre ragazze: per prime Daphne e Sara, anch'esse streghe wiccan, poi Chrystal e Anne, denominate "le fate", perché credono nell'esistenza di questi esseri magici. Eva sarà il punto di incontro tra le streghe e le fate che insieme si adopereranno per portare a termine una importantissima missione con lo scopo di salvare il mondo. La penna magica di Susanna Tagliaferro ci propone una fantastica storia che passa attraverso leggende celtiche e religione wiccan, incantesimi e amuleti, ma anche sentimenti forti di amicizia e amore che metteranno le "prescelte" a dura prova nel corso di questa avventura, che non sarà l'ultima...

Susanna Tagliaferro - Il diario di Eva II

Sono passati tre anni da quando Eva ha lasciato Verona per trasferirsi in Scozia. Tre anni che hanno portato molti cambiamenti nella vita della ragazza: un nuovo paese in cui vivere, la realizzazione di un sogno, diventare una scrittrice, la consapevolezza di essere una strega Wicca, raggiunta anche grazie all'aiuto delle sue quattro amiche, dotate come lei di poteri magici che le uniscono indissolubilmente alla Natura; e infine, soprattutto, l'incontro con Christopher, un affascinante pianista che conquista subito il suo cuore. Negli ultimi tempi però l'armonia da poco raggiunta sembra in pericolo: i frequenti litigi col danzato, dovuti il più delle volte al suo desiderio di sposarla, sembrano incrinare il loro rapporto. Se il sogno di molte ragazze è infatti quello di celebrare delle nozze in grande stile, Eva, forse a causa del suo vissuto, sembra riluttante all'idea del matrimonio, un'istituzione troppo tradizionale per un'anticonformista come lei. In aggiunta le crisi che stanno attraversando le sue amiche - chi alle prese con neonati, chi con matrimoni infelici e nuovi amori - stanno minando l'unità del gruppo. Proprio ora che un altro pericolo incombe sulla Terra, devastata da sempre più frequenti catastrofi naturali e minacciata dallo spettro di una fine apocalittica. Secondo capitolo della saga, Il diario di Eva II - Il giorno del giudizio coinvolge il lettore fino all'ultima pagina, mescolando con sapienza atmosfere fantasy, forti emozioni e imprevedibili colpi di scena.

Andrea Leonelli - La selezione colpevole

Una raccolta di composizioni poetiche eterogenea, anche se col filo conduttore del dolore, declinato in linguaggio a volte scientifico, a volte fotografico, altre volte onirico o allucinatorio.
A tratti si può intravedere speranza, a volte solo sogno. C’è in questa raccolta un contenuto interiore. Sono state prese immagini “dal di fuori” e completate, riempite, talvolta imbottite con significati meramente “interiori”.
Dolori e pene quotidiane, viste in prospettiva a lungo termine.

Francesca Giuliani - Fiamme novelle

Un enigma da risolvere. Un tuffo nel passato. Un’amicizia forte e leale. Questi sono i motivi di Fiamme Novelle, il nuovo libro di Francesca Giuliani, in cui ogni certezza viene sconvolta. I protagonisti saranno catapultati in una realtà completamente diversa dalla loro: ne riusciranno a venire a capo, o saranno per sempre intrappolati in un mondo che non gli appartiene?

Francesca Giuliani - Prima Vera

Quando meno ce lo aspettiamo la vita ci mette di fronte a delle scelte
improvvise che, in un breve lasso di tempo, hanno la facoltà di sconvolgere le
nostre certezze, le nostre visioni, i nostri obiettivi. Saremmo noi in grado di
reagire di fronte a eventi inaspettati piegandoli a nostro favore senza esserne
dominati?
Questo interrogativo anima lo sfondo dei quattro affreschi di quotidianità
portati sulla scena con schiettezza e vivacità da Francesca Giuliani, le cui
protagoniste dimostreranno di saper trovare dentro di sé le energie sufficienti
per superare ostacoli imprevisti comparsi dinnanzi a loro. Per trarne nuova
linfa e proseguire il proprio percorso di crescita. Per assurgere a nuova vita.
Per rinascere a Prima Vera.

Yami - Immagina

Feo è un ragazzo infelice. I suoi desideri si sono infranti uno dopo l'altro, i suoi ideali ed i suoi interessi sono incompatibili con quelli dei suoi coetanei e, nonostante possegga numerose qualità e doti, non riesce a trovare un'occupazione che lo soddisfi. Quando viene anche separato dalla ragazza che ama, si chiude definitivamente in se stesso. Incapace di uscire dalla condizione di infelicità in cui è sprofondato, in una piovosa notte invernale desidera di non doversi svegliare mai più. Scivola in uno stato di profondo torpore e quando riapre gli occhi percepisce che qualcosa è cambiato. La porta d'ingresso del suo appartamento è spalancata e fuori si è aperta una profonda voragine. Dall'oscurità emerge uno strano vecchio che si presenta come custode di chiavi del passaggio che collega il mondo della veglia ad Immagina, la terra dei sogni. L'uomo lo invita ad entrare, offrendogli la possibilità di cercare il senso della sua esistenza lì dove ha dimenticato qualcosa di molto importante. Ma lo avverte: non sarà un viaggio facile. Le terre di Immagina non sono popolate soltanto da creature fantastiche e luoghi meravigliosi, ma anche dagli Incubi, entità spaventose che perseguitano gli abitanti ed i sognatori, seminando ovunque dolore e distruzione. Deve decidere in fretta: il passaggio non può rimanere aperto per molto tempo. Dopo qualche esitazione, Feo accetta.

Ombretta Clapiz - Luce e Tenebra

Nel giorno del suo sedicesimo compleanno, Kris ha due sorprese inaspettate: la sua prima macchina, e una rivelazione. Le due persone che l’hanno cresciuta non sono i suoi genitori naturali, ma l’hanno adottata dopo la morte del figlio. La notizia è sconvolgente, sembra che la sua vita sia andata in frantumi, quando riceve un pacchetto regalo contenente una chiave e un indirizzo. Ed è qui che ha inizio l’avventura! Kris e l’inseparabile amica del cuore Clarissa si ritrovano nel regno di Sharidard. Il re, l’ha mandata a chiamare perché sventi con la forza del suo amore la minaccia del sovrano delle Terre Oscure, il cui regno è immerso nelle tenebre a causa di un sortilegio.

Emanuela Ruggeri - La vendetta dei pirati

Mila Ligte è la figlia del pirata più temuto dei sette mari. Fin da piccola sogna di poter seguire le sue orme ed entrare a far parte della ciurma della Drago Rosso, la nave dove è cresciuta; ma essere un pirata significa cancellare definitivamente ogni forma di pietà, non è una cosa per donne. Quando, però, il padre di Mila viene ucciso da Occhio Avvelenato, suo acerrimo nemico, la ragazza giura vendetta e, assieme al fratello e al suo amico Jimmy, tenterà di ritrovare il Marchio Oscuro per regolare definitivamente i conti con il suo capitano.

Angelica Gagliardi - La verità del sangue

Selene è una bambina come tante, con l’unica eccezione di possedere una bellezza invidiabile, o almeno è quello che ha sempre creduto.
Quando i suoi genitori vengono trucidati da un uomo biondo e bellissimo dalle fattezze angeliche, accompagnato da un gruppo di persone che la rapisce per condurla in un luogo sperduto, comincerà per lei un cammino fatto di sacrifici e perdite, che le costerà la sua identità.

Mentre il suo corpo comincia a subire incredibili cambiamenti, le si parerà davanti una realtà che ha dell'incredibile: è il Diavolo in persona a tenerla prigioniera, insieme con suo fratello, che invece erediterà il Regno dei Cieli.

Profondamente scioccata, Selene dovrà cominciare a credere ai mostri che era coinvinta esistessero solo nei suoi incubi più terrificanti.
Sullo sfondo di una rivalità antica come il mondo, il percorso di una ragazzina che dovrà abbandonare presto l’innocenza della sua giovinezza, per intraprendere un cammino nelle tenebre più scure.
Quanto sarà disposta a rischiare, Selene e, soprattutto, quantò le costerà innamorarsi?

Rosella Smiriglia - Pensieri e parole

"Amore"
È indescrivibile, indicibile, si può solo provare, sentire, vivere nel profondo dell'anima ove solo L'Assoluto può entrare. È gioia e paura insieme. Sconforto e pienezza. Vita e morte. È talmente immenso e profondo da sfuggire da te e nello stesso tempo da riempirti e farti piccolo. Il mio cuore trema e palpita così forte da non riuscirlo più a sentire nella sua finitezza. Come se tendesse a qualcosa di indefinito, illimitato a qualcosa che è bellezza e infinito. Gioia e dolore. Vuoto e attesa.
"Silenzio"
Ho scelto il silenzio. Il silenzio del mio cuore, della mia anima. Le parole tradiscono, ingrandiscono o rimpiccioliscono. Questo mio non dire, non coinvolgermi, è un'arma contro me stessa. O forse solo un atto di vigliaccheria.

Evelyn Storm - Grido d'amore

Tornata in Italia dopo essere vissuta per anni in Germania con il padre, Kyra Castelli inizia una nuova fase della sua vita quando rimane da sola insieme ai due fratelli e al fratellastro più giovane, Tomas. Da quel momento, tra il lavoro al bar e l’hobby di danzare, le sue giornate diventano tutt’altro che monotone, finché si ritrova ad essere l’oggetto del desiderio del suo fratellastro. Dal canto suo, Tomas è ancora uno studente che lavora come cameriere nel week-end, nonostante il suo unico interesse sia la musica. Solista di una band e molto somigliante al cantante dei Tokio Hotel, potrebbe avere qualunque ragazza, ma i turbamenti per l’amore travolgente nei confronti di Kyra manderanno in crisi la sua vita parecchie volte. Sia Kyra che Tomas raccontano in prima persona le loro frustrazioni, sofferenze, conquiste, gioie e dolori. Resta solo da scoprire se alla fine diventeranno una coppia o continueranno a sopportarsi per il quieto vivere, restando però segretamente “avversari”.

Tiziana Cazziero - Voltare Pagina

Janny Garin è una giovane donna in carriera che in procinto di sposarsi vede la propria vita capovolgersi, e tutte le certezze che ha nutrito fino a quel momento sgretolarsi.
Siamo a Richmond negli Stati Uniti, Janny è un’affascinante donna in carriera che vive ancora con la madre, con la quale ha creato un rapporto simbiotico soprattutto dopo la prematura morte del padre, avvenuta quando era solo una bambina. John è un ex militare che gestisce con il socio e amico Robert, un’agenzia di security.
Il suo passato è ombrato da una tragedia che ha segnato la sua vita e nonostante la nuova attività lo appaghi, questo non gli impedisce di vivere sempre in nome del rischio e del pericolo. In queste pagine i veri protagonisti sono i sentimenti sotto tutte le sue svariate forme.
Amore, passione e avventura uniscono i destini di un uomo e di una donna che s’incontrano in un mondo di corruzione e di violenza, in cui Janny suo malgrado, rimane coinvolta.
Il destino riserverà numerose difficoltà che li allontaneranno, e proprio quando gli ostacoli sembrano superati, ecco che ancora una volta il fato farà il suo ingresso trionfale, rimescolando tutte le carte e mettendo ancora una volta a dura prova e a rischio le vite stesse dei due amanti.
Riusciranno Janny e John a vivere il loro amore? Janny riuscirà a chiudere i conti con il suo passato? Sposerà Mark, il suo storico fidanzato nonostante riecheggi nel suo cuore il suono di un amore lontano?

Adriana Pasetto - Ho bisogno di un Tom Tom

La prima opera di una giovane ragazza che sta diventando donna. O semplicemente sta crescendo. Combattuta tra l’essere un’eterna sognatrice e il dover diventare obbligatoriamente un essere umano più razionale. “Un diario non datato e spensierato di una ragazza d’oggi. Pensieri confusi che si rincorrono senza indicare i giorni di vita ma le emozioni vissute. Idee improbabili e talvolta impossibili che vagano nell’aria attorno. O si respirano o si lasciano cadere nel vuoto. O si vivono o si sfuggono.”. Storie o meglio vaghi pensieri della vita quotidiana, vissuta nascosta, in un mondo dentro sé che in pochi conoscono: un nuovo accesso al suo cuore per la prima volta permesso anche al di fuori dei pochi eletti. Un viaggio mentale tra l’amore, il dolore e le ingiustizie. “Da quando aveva incontrato la sua anima ancora non era riuscita a vivere nel suo profondo un attimo di noia, nonostante conoscessero una dell’altra rituali ben più intimi che a pochi era dato conoscere. Forse semplicemente si erano osservate bene, si erano studiate, non vedendo che all’epoca si erano già innamorate.”. Un passaggio dentro a quel muro che aveva sempre scelto di tenere come invalicabile e che ora lasciava invece oltrepassare a tutti, aspettando un giudizio che non aveva mai voluto udire. Uno spiraglio di mondo in un arco di vita. Un’opera intimistica priva di velleità artistiche.
Perché un titolo forse fuorviante? Perché la vita è un viaggio dentro se stessi e in pochi hanno il coraggio di vedere prima dentro sé e poi gli altri. Perché giornalmente perdo e ritrovo la mia strada, le mie idee. Vagabondo e ho imparato a gioirne. Pur vivendo in una mente che non ha un punto fisso, una casa. “Perché lo scrittore non è colui che ci insegna la vita ma è semplicemente un essere umano che ci mostra la sua prospettiva del mondo con le sue parole.”

Deborah Fasola - Luna Cremisi

Alexa non crede nel destino ma il destino crede in lei. Dopo la laurea torna a Danville, la sua città natia, e una serie di eventi sconvolgono la sua esistenza. Chi è Leon, il bellissimo ragazzo che ha conosciuto? E perché le sembra che tutto stia volgendo in modo tale da trascinarla verso un sentiero prestabilito? Quali orrori nasconde la sua nuova vita? Quali verità? Luna cremisi è una storia di sfrenate passioni, di guerra e di sangue, dove un solo destino può compiersi, quello che è stato scritto da un’antica profezia

Acreàstro Ennannellòro - Ancora paura della fine del mondo?

Elaborando la brevissima definizione astronomica dell’Ariete, trovata per caso ne «lo Zingarelli», scopro le ère astronomiche e, con esse, la vera fine del mondo; forse pure l’esistenza di quattro stagioni cardinali, ciò vuol dire che le stagioni sarebbero otto: quattro fisse e quattro nomadi… Trattate in modo chiaro, anche per mezzo di «disegni», le mie ère astronomiche svelano che la vera fine del mondo avviene ogni 2147 anni circa, per cui non potrà mai essere quella che l’uomo paventa e, paradossalmente, invoca fin dal vero Peccato-Errore originale. Nella penultima sezione, intitolata «Ampliando il discorso», si scoprirà tra l’altro la vera storia di Romolo e Remo e che la loro leggenda è una di quelle che sono servite a inquinare la reale storia di Cristo. Sebbene sia retto da un linguaggio giustamente tecnico, ma comprensibile, questo saggio — forse unico nel suo genere — non lascerà indifferenti… Leggere «Ancora paura della fine del mondo?» e poi… vivere!

Puoi evitare d'ordinare online, formando un gruppo d'interessati al libro e chiedendo poi a qualche libreria di farlo arrivare. Basta che la o le librerie contattino ( http://edizioni.photocity.it/ ) l'editore: si evitano così anche le spese di spedizione che verso l'estero sono esagerate. Ecco dove ordinare: http://www.photocity.it/Vetrina/DettaglioOpera.aspx?versione=17862&formato=7899 Se però prima vuoi leggerne pagine, brani, indice e copertina posteriore, naviga in: http://it.calameo.com/read/001038725f4ec93d6625f

Silvia Baroni - Amore galattico

Sono sempre stata affascinata dalla possibilità che in qualche angolo remoto dello spazio ci fossero degli esseri viventi come noi che vivevano tranquilli nel loro pianeta, con le loro tecnologie e con la loro sapienza. Nonostante ciò, tuttavia, non ho mai fatto i calcoli su quanti pianeti o galassie potessero esistere e sulla reale possibilità che in uno di questi vi fosse la vita, ma quel giorno fu l'inizio di qualcosa che cambiò, radicalmente e in positivo, tutta la mia vita". Sisy è una ragazza piena di vita, circondata da un'amorevole famiglia e da una grande amica. Ama cucinare e adora i temporali, sembra che la sua vita scorra tranquilla e piacevole finché un giorno, all'improvviso, dei misteriosi cerchi nel grano compaiono proprio davanti a casa sua: lei inizia ad indagare sulla loro origine finché un giorno si presenta alla sua porta il giovane Ryan, un ragazzo misterioso, ma allo stesso tempo affascinante. Una storia emozionante e avvincente che non vedrete l'ora di leggere tutta d'un fiato.